Lunedì 2 marzo 2015

Esenzione dall'Iva nel settore delle prestazioni odontoiatriche: il parere della Corte di Giustizia Europea

a cura di: FiscoOggi
La Corte di giustizia chiamata a dirimere una controversia incentrata su tre procedimenti principali pregiudiziali, in parte comuni, e riguardanti la stessa direttiva comunitaria.

L'esenzione e la detrazione dell'Iva nel caso di acquisti intracomunitari e di importazione definitiva di protesi dentarie fornite da dentisti e da odontotecnici rappresentano la questione comune a tre diverse controversie, poi riunite ai fini della decisione, che hanno contrapposto alcune societa' olandesi al Fisco nazionale e che hanno consentito alla Corte di giustizia dell'Unione europea di pronunciarsi in ordine alla possibilita' ed ai presupposti applicativi dell'esenzione dall'Iva nel settore delle prestazioni odontoiatriche.

La prima controversia (causa C-144/13) riguardava una societa' che effettuava importazioni e acquisti intracomunitari di protesi dentarie (la cui cessione e' esente Iva nei Paesi Bassi); la seconda (causa C-154/13) concerneva un'altra compagine sociale, che effettuava acquisti intracomunitari di protesi dentarie dalla Germania, applicando il regime di esenzione Iva (non previsto dalla normativa tributaria tedesca); la terza (causa C-160/13) era relativa a una societa' che acquistava protesi dentarie dalla casa madre svedese, applicando il regime degli acquisti intracomunitari.

A fronte degli accertamenti fiscali emessi nei confronti delle suddette societa', i contenziosi di primo e secondo grado evidenziavano incongruenze di fondo circa l'applicazione dell'esenzione Iva nonche' in merito alla necessita' o meno dell'esclusione del diritto alla detrazione dell'imposta a monte, nei casi considerati.

Clicca qui per continuare a leggere.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS