Mercoledì 11 gennaio 2012

Emergenza rifiuti: Italia condannata

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza depositatalo scorso 10 gennaio 2012, la Corte europea dei diritti dell'uomo ha riconosciuto lo Stato italiano responsabile della violazione del diritto al rispetto della vita privata e familiare nei confronti dei ricorrenti, otto cittadini di Somma Vesuviana, in conseguenza dell'incapacità di provvedere alla raccolta, al trattamento e allo smaltimento dei rifiuti nel periodo che va dall’11 febbraio 1994 al 31 dicembre 2009.

In particolare, l'Italia non avrebbe impedito che la situazione degenerasse non mettendo in atto delle misure di intervento, né avvertendo i cittadini dei danni che l’esposizione prolungata alle esalazioni provenienti dai cumuli di spazzatura poteva provocare all’ambiente ed alla loro salute.

Con la decisione, tuttavia, non è stato riconosciuto alcun danno alla salute in considerazione delle discordanti conclusioni delle parti sull’esistenza di un nesso di causalità tra l’esposizione e l’aumento del rischio di patologie come il cancro o le malformazioni genetiche.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report