Lunedì 1 agosto 2016

E' compito del lavoratore accertarsi che il certificato di malattia sia stato efficacemente trasmesso all'Inps

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

La Corte di Cassazione Civile, Sezione lavoro, con la sentenza n. 15226 del 22 luglio 2016, si e' espressa in tema di licenziamenti chiarendo che e' onere del lavoratore accertarsi che il certificato di malattia redatto dal medico sia effettivamente pervenuta all'Inps e risulti quindi agli atti.

La Suprema Corte ha infatti specificato che "la previsione della trasmissione informatica del certificato di malattia direttamente dal medico del lavoratore all'Inps esonera unicamente il prestatore dall'obbligo di inviare la certificazione cartacea, ma non da quello, previsto contrattualmente, di avvisare dell'assenza"; inoltre, ha aggiunto la Corte territoriale, "il prestatore è tenuto a verificare che la procedura informatica abbia avuto esito regolare, obbligo cui la lavoratrice, pur esperta di procedure informatiche, era venuta meno".


Fonte: http://www.cortedicassazione.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web