Venerdì 14 dicembre 2012

Doppio rimborso da dimostrare con la ricevuta

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la sentenza n. 23003 del 13 dicembre 2012, la Corte di cassazione ha accolto il ricorso presentato da un contribuente avverso la decisione con cui la Commissione tributaria regionale aveva confermato la legittimità di una cartella esattoriale emessa dal Fisco per recuperare un rimborso di imposta asseritamente erogato due volte.

Il ricorrente si doleva della circostanza che i giudici di secondo grado avessero dato per accertata la doppia erogazione del rimborso facendo esclusivo riferimento ai dati forniti dall'amministrazione per come emersi dall'anagrafe tributaria, compreso il conto fiscale istituito presso il concessionario della riscossione. Per contro, non era stata allegata alcuna ricevuta di pagamento, l’unico mezzo, cioè, attraverso cui – a detta del ricorrente - avrebbe potuto essere attestata l’erogazione.

La Suprema corte ha condiviso le argomentazioni del contribuente sottolineando, altresì, come, nella specie, i giudici di secondo grado non avevano sufficientemente motivato il percorso argomentativo seguito.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report