Lunedì 31 agosto 2015

Donazione degli organi: le Linee guida dal Ministero dell'Interno e dal Ministero della Salute per l'indicazione del consenso o del diniego sulla carta d'identità

a cura di: TuttoCamere.it
Il Ministero dell'Interno e il Ministero della Salute hanno emanato la direttiva 29 luglio 2015, Prot. 0002128 contenente le "Linee guida per l'applicazione dell'articolo 3, comma 8-bis, del decreto legge 30 dicembre 2009, n. l94, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2010, n. 25, successivamente modificato dall'articolo 43, comma 1, del decreto legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, riguardanti la possibilità che la carta d'identità possa contenere il consenso o il diniego alla donazione di organi e tessuti in caso di morte".

La direttiva contiene le "Linee guida" per l'attuazione del novellato articolo 3, comma 3, del R.D. 18 giugno 1931, n. 773 (Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza), secondo cui la carta d'identità può altresì contenere l'indicazione del consenso ovvero del diniego della persona cui si riferisce a donare gli organi in caso di morte.

I cittadini maggiorenni che desiderano donare organi e tessuti in caso di morte ora possono manifestare il proprio consenso o diniego alla donazione quando si recano presso gli uffici comunali per richiedere il rinnovo o il rilascio della carta d'identità.
Per manifestare la propria volontà alla donazione - che, come precisano nella direttiva, rimane assolutamente libera - l'interessato, al momento del rilascio o rinnovo del documento di identità, dovrà sottoscrivere una dichiarazione contenuta in un modulo standard (Vedi Allegato 1 alla Direttiva).
Tale dichiarazione deve essere resa in doppia copia in quanto una copia sarà conservata agli atti di archivio, un'altra sarà consegnata al dichiarante come ricevuta e non deve necessariamente accompagnare la carta d'identità.

Il sindaco o suo delegato dovrà riportare l'informazione fornita dal cittadino nell'ambito dei dati utilizzati nella procedura per l'emissione o rinnovo della carta d'identità.
Il dato così acquisito viene inviato direttamente in modalità telematica al Sistema Informativo dei Trapianti (SIT) unitamente ai dati anagrafici del dichiarante e agli estremi del documento d'identità al fine di consentire l'immediata consultazione del dato da parte dei Centri regionali per i trapianti.
Solo su richiesta del richiedente, tale dichiarazione potrà essere riportata anche sul documento d'identità.

Considerata la delicatezza della materia, le linee guida sono state sottoposte al Garante per la protezione dei dati personali.

Per scaricare il testo della direttiva interministeriale clicca qui.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS