Venerdì 5 giugno 2015

Domande d'iscrizione Albo Avvocati: a chi devono essere notificate le deliberazioni del Consiglio dell'Ordine

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Il Consiglio nazionale forense, con il parere 10 dicembre 2014, n. 105, ha risposto a due quesiti posti rispettivamente dal COA di Pordenone ed il COA di Matera, in tema di notifica delle deliberazioni del Consiglio dell'Ordine relative all'accoglimento o al rigetto delle domande d'iscrizione nell'Albo degli Avvocati.

In risposta al quesito, il Consiglio Nazionale Forense si e' espresso segnalando che, essendo l'art. 17, comma 7, della legge n. 247/2012 di immediata applicazione, i soli provvedimenti di rigetto della domanda d'iscrizione nell'Albo degli Avvocati devono essere notificati in copia integrale entro quindici giorni al richiedente, e non piu' al Procuratore della Repubblica e al Procuratore Generale presso la Corte d'Appello.

Relativamente all'iscrizione nel Registro dei Praticanti avvocati, questa non e' d'immediata applicazione, per cui l'accoglimento o il rigetto della domanda d'iscrizione nel Registro devono tuttora essere notificate al Procuratore della Repubblica e al Procuratore Generale presso la Corte d'Appello.


Fonte: http://www.codicedeontologico-cnf.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web