Martedì 10 settembre 2013

D.L. n. 101/2013 - Introdotte nuove norme di semplificazione che circoscrivono il SISTRI ai produttori e gestori di rifiuti pericolosi

a cura di: TuttoCamere.it
Sono tenuti ad aderire al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI) di cui all'articolo 188-bis, comma 2, lettera a), del D.Lgs. n. 152/2006, i produttori iniziali di rifiuti pericolosi e gli enti o le imprese che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale, o che effettuano operazioni di trattamento, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti pericolosi, inclusi i nuovi produttori.
E' questo il contenuto del nuovo comma 1, dell'art. 188-ter del D.Lgs. n. 152/2006, come modificato dal comma 1, dell'art. 11, del D.L. 31 agosto 2013, n. 101, recante "Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni".
Il decreto-legge, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 204 del 31 agosto 2013 e in vigore dal 1° settembre 2013, conferma la data del 1° ottobre 2013 come termine di operatività del nuovo sistema di controllo dei rifiuti, ma solo per i gestori di rifiuti pericolosi e "nuovi produttori" e non anche per i produttori degli stessi.
L'operatività per i produttori "iniziali" di rifiuti pericolosi, nonche' per i Comuni e le imprese di trasporto dei rifiuti urbani del territorio della Regione Campania, slitta invece al 3 marzo 2014.
Soppresso il Comitato di vigilanza e di controllo sostituito da un Tavolo tecnico di monitoraggio e concertazione del SISTRI, costituito presso l'Ufficio di Gabinetto del Ministro dell'Ambiente, che dovrà assolvere alle funzioni di monitoraggio del sistema.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS