Giovedì 3 maggio 2012

Diritto di querela esercitabile dal legale rappresentante della Srl

a cura di: eDotto S.r.l.
Il diritto di querela può essere legittimamente esercitato dal legale rappresentante di una società, rientrando naturalmente tra i compiti di quest'ultimo senza necessità alcuna di specifico mandato. Nel dettaglio, ai sensi degli articoli 2384 e 2487 del Codice civile, spetta agli amministratori muniti di rappresentanza la facoltà di compiere tutti gli atti rientranti nell'oggetto sociale, compresa, quindi, la possibilità di presentare un atto di querela.

E’ quanto sottolineato dai giudici della Sesta sezione penale della Cassazione nel testo della decisione n. 16150, depositata il 2 maggio 2012, con riferimento ad una vicenda in cui un uomo, querelato dal legale rappresentante di una Srl, aveva impugnato la sentenza che successivamente lo aveva ritenuto colpevole, denunciando una violazione di legge; per lo stesso, in particolare, la querela di specie era da ritenersi invalida non essendo stata oggetto di delibera dell'intero consiglio di amministrazione della società.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS