Mercoledì 17 febbraio 2010

Decreto legislativo sulla mediazione in attesa di approvazione definitiva

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Consiglio dei ministri si appresta ad approvare, definitivamente, il Decreto legislativo che, in attuazione dell’articolo 60 della Legge 18 giugno 2009 n. 69 di riforma del processo civile, interviene in materia di mediazione al fine di favorire la conciliazione delle controversie civili e commerciali.

Il testo del provvedimento, esaminato anche dalle commissioni parlamentari competenti, introduce la mediazione obbligatoria, alla stregua di una vera e propria condizione di procedibilita', per diversi tipi di lite quali: in materia di condominio, diritti reali, divisione, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, comodato, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante da responsabilita' medica e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicita', contratti assicurativi, bancari e finanziari. Nell'ipotesi di mancato esperimento del tentativo di conciliazione, il convenuto potra' eccepire l’improcedibilita', a pena di decadenza, nel primo atto difensivo tempestivamente depositato; l'eccezione potra' essere rilevata anche d’ufficio ma non oltre la prima udienza. Al fine di favorire l’effettivita' dell’accesso alla mediazione, il legislatore ha sancito un obbligo in capo all'avvocato che, dovra' da subito informare il cliente, con chiarezza e per iscritto, della possibilita' di avvalersi del procedimento di mediazione e delle relative agevolazioni fiscali (per chi concilia e' prevista l'attribuzione di un credito d'imposta per il rimborso dell'indennita' del mediatore). Pena la nullita' del contratto con l'assistito.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi, p. 39 – Conciliazione al traguardo – G. Ne.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web