Giovedì 28 maggio 2015

Dati sui vitalizi: per le richieste di accesso ai documenti la PA non puo' invocare la disciplina sulla privacy

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
A seguito di alcuni quesiti posti dal Presidente del Consiglio Regionale del Trentino Alto Adige/Südtirol inerenti alla pubblicazione on-line e alla comunicazione alla stampa dei dati sui vitalizi di Consiglieri ed ex consiglieri regionali e provinciali, il Garante Privacy, con il [doc. web n. 3966106], ha stabilito che la PA non puo' invocare la disciplina sulla privacy per respingere, a priori, le richieste di accesso ai documenti formulate dai giornalisti.

"Il Codice privacy", sottolinea il Garante, "non ha abrogato le norme sull'accesso ai documenti ammnistrativi. Il diritto di prendere visione e di estrarre copia di documenti rimane dunque attribuito alle persone che abbiano un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione tutelata e collegata al documento al quale e' chiesto l'accesso. Spetta dunque all'amministrazione, verificare, caso per caso, i presupposti per l'accesso, mentre rimane affidata alla responsabilita' del giornalista l'utilizzazione e la diffusione al pubblico delle informazioni raccolte in caso di accoglimento della sua istanza".

Clicca qui per approfondimenti.


Fonte: http://www.garanteprivacy.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS