Giovedì 10 giugno 2010

Data sbagliata? L'autovelox non e' attendibile

a cura di: eDotto S.r.l.
La Seconda sezione civile della Cassazione, con sentenza n. 13887 del 9 giugno 2010, ha accolto il ricorso presentato da un automobilista avverso la multa comminatagli per eccesso di velocita'. L'uomo si era opposto alla sanzione in considerazione del fatto che l'apparecchiatura autovelox attraverso cui era stato effettuato il rilevamento aveva emesso uno scontrino con data sbagliata. Di tale circostanza, il giudice di merito aveva dato atto nella stessa sentenza impugnata ritenendo, tuttavia, che l'anomalia dovesse essere superata in considerazione della presenza, al momento della rilevazione, di alcuni agenti che avevano rettificato la data.

In ogni caso, il ricorrente aveva lamentato il buon funzionamento e l'attendibilita' dell'apparecchiatura stessa che aveva pur sempre manifestato un'anomalia. Tali dubbi sono stati ritenuti fondati dai giudici di legittimita' i quali hanno sottolineato come l'accertato malfunzionamento dell'autovelox nell'apposizione della data, “potrebbe essere indice di un generale difetto di taratura o altro dell'apparecchio stesso e tale dubbio non puo' essere superato in base alla rilevata constatazione de visu dell'agente".
Fonte: http://static.ilsole24ore.com
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS