Lunedì 16 aprile 2012

Daspo: basta una sola firma se la squadra gioca in trasferta

a cura di: eDotto S.r.l.
Per il giudici di Cassazione – sentenza n. 12510 del 2012 – non è necessario che il tifoso sottoposto alla misura della Daspo, il divieto, cioè, di accedere ai luoghi dove si svolgono le manifestazioni sportive, sia tenuto alla doppia firma, trenta minuti dopo l'inizio del match e trenta prima della fine, presso gli Uffici di Polizia, quando la propria squadra giochi in trasferta e fuori dalla regione di residenza.

Ed infatti – si legge nel testo della decisione – “l'obbligo di duplice presentazione all'autorità di Ps non è legittimamente imposto laddove, in ragione della distanza del luogo di competizione da quello di presentazione, non sia in ogni modo possibile, per l'interessato, raggiungere il luogo dell'incontro in tempi ravvicinati”.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web