Venerdì 3 settembre 2010

Danno erariale da imputare ai responsabili

a cura di: eDotto S.r.l.
Se il maggior esborso per la parcella di un libero professionista e' causato dal comportamento di sindaco e segretario comunale che hanno ritardato il pagamento del dovuto, a costoro deve imputarsi il danno erariale dell'ente locale. Mentre la condotta del responsabile dell’Ufficio tecnico comunale va riconosciuta esente da responsabilita' per il ruolo marginale che ha rivestito.

Questo importante principio e' stato fissato dalla sentenza n. 268 del 2010 della Corte dei conti, seconda sezione centrale di appello in materia di responsabilita' delle condotte dei soggetti che sono tenuti a garantire il rispetto delle norme legislative. Nel caso in questione la parcella di un ingegnere non era stata immediatamente pagata perche' ritenuta di importo superiore al dovuto; il professionista aveva cosi' ottenuto il decreto legislativo con conseguente obbligo di adempimento dell'imponibile maggiorato degli oneri aggiuntivi.

Di tale maggiore costo dell'impiego del professionista sono stati dichiarati responsabili dal punto di vista amministrativo-contabile il sindaco, quale organo di vertice politico amministrativo e personalmente coinvolto nella vicenda, e il segretario comunale che non aveva dato concreta attuazione alle misure tecnico-legali atte ad evitare il danno erariale. Esente, invece, nella causa dell'evento dannoso il tecnico comunale il cui ruolo e' stato considerato insignificante.
Fonte: file:///C:/Users/Corte dei conti - Sentenza n. 268 del 2010
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali