Lunedì 21 dicembre 2009

Dal 1° gennaio class action al via

a cura di: eDotto S.r.l.
A partire dal 1° gennaio 2010 fara' il suo debutto la nuova Class action, l'azione collettiva a tutela dei consumatori ed utenti che abbiano subito un danno dalla violazione dei diritti individuali. L'azione e' disciplinata dall'art. 140-bis del Codice del consumo, per come modificato dall'art. 49 della legge 99/09. 11 i Tribunali territorialmente competenti. In linea generale, i consumatori potranno presentare un'azione collettiva in caso di prodotti difettosi, contratti conclusi attraverso moduli o formulari, pratiche anticoncorrenziali; incerta e' ancora l'applicazione della disciplina in caso di rapporti tra banca e clienti nonche' la possibilita' di agire anche contro i professionisti. In realta' saranno le prime interpretazioni di giurisprudenza a chiarire quali azioni potranno essere concretamente proposte. In ogni caso, il nuovo procedimento non sara' applicabile agli illeciti commessi prima del 16 agosto 2009: restano, pertanto, fuori dalla possibilita' di un'azione collettiva i piu' grandi crack finanziari di questi anni come quello della Cirio o della Parmalat. L'azione potra' essere proposta anche da un singolo cittadino qualora la stessa sia in grado di aggregare le posizioni di un'intera classe.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 3 – Class action al via, tribunali alla finestra – Candidi, Parente
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS