Mercoledì 22 aprile 2015

Costi per operazioni inesistenti: senza inerenza, niente detrazione

a cura di: FiscoOggi
La mancanza del nesso con l'attivita' istituzionale dell'impresa non consente di defalcare l'imposta in quanto potenziale espressione di distrazione verso finalita' diverse.

In presenza di operazioni oggettivamente inesistenti, l'imprenditore non ha diritto a detrarre l'Iva sulla base del solo fatto di aver corrisposto l'ammontare dell'imposta formalmente indicata in fattura, richiedendosi, altresi', l'inerenza dell'operazione all'impresa, specie se l'assolvimento – dell'imposta stessa – rientra in un complessivo programma di evasione fiscale, che ha consentito alla societa' di conseguire un abbattimento del reddito imponibile mediante l'aumento dei costi per acquisti, solo in apparenza correlati all'attivita' di impresa.
A chiarirlo, e' la Corte di cassazione con sentenza n. 6195 del 27 marzo 2015.

Il fatto
La vicenda riguarda una societa', a cui l'ufficio di Verona aveva contestato l'indebita deduzione di costi per operazioni oggettivamente inesistenti.
In particolare, il meccanismo accertato dai verbalizzanti prevedeva che, da una parte, la societa' acquistasse beni strumentali a prezzi molto elevati da altre societa' del gruppo e, dall'altra, che gli stessi amministratori acquistassero – con operazioni, almeno in apparenza indipendenti da tali forniture – quote di partecipazione nelle stesse societa' fornitrici, assumendo l'obbligo di rivenderle, a breve distanza di tempo, oltretutto a prezzi notevolmente superiori a quelli di acquisto.
Cosi' operando, la societa' accertata poteva dedurre costi inesistenti. Gli amministratori, invece, con il meccanismo delle plusvalenze, costituenti – nella sostanza – utili societari, potevano beneficiare di una tassazione piu' favorevole rispetto ai dividendi societari ufficialmente distribuiti.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report