Mercoledì 16 giugno 2010

Consiglio di stato: l'esclusione delle societa' semplici dalle gare non contrasta con la normativa comunitaria

a cura di: eDotto S.r.l.
Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 3638 dell'8 giugno 2010, ha accolto il ricorso avanzato dall’Autorita' per la vigilanza sui lavori pubblici per la riforma della decisione con cui il Tar Veneto aveva sostenuto che l’articolo 10 della Legge 109/1994, e l’articolo 34, del sopravvenuto Decreto legislativo 163/2006, nella parte in cui consentono la partecipazione alle gare di appalto alle sole societa' commerciali con esclusione delle societa' semplici, si porrebbero in contrasto con le direttive comunitarie in materia (la 93/37/CEE e la 2004/18/CE), che contengono una nozione ampia di operatore economico, e che vietano agli Stati membri di esigere una particolare forma giuridica dell’operatore economico per la partecipazione alle gare di appalto.

Secondo il Consiglio di stato, le norme comunitarie, pur affermando il principio di liberta' di forma del concorrente, non escludono che il singolo stato membro disciplini la capacita' giuridica dei soggetti diversi dalle persone fisiche, “vietando a determinate categorie di persone giuridiche di offrire lavori, beni o servizi sul mercato”. In particolare, nel nostro ordinamento e' l'articolo 2249 del Codice civile a impedire alla societa' semplice di svolgere attivita' commerciale. Tale disposizione – continua il Collegio - e' da ritenere coerente con l'articolo 4, par. 1, della Direttiva 2004/18/Ce la quale lascia agli Stati membri la possibilita' di autorizzare o meno determinate categorie di soggetti a offrire prestazioni sul mercato. Tale limitazione e' - a detta dei giudici amministrativi - ragionevole e non discriminatoria in quanto “si giustifica per il peculiare regime della responsabilita' della societa' semplice verso i terzi, rispetto al regime della responsabilita' delle altre societa', ben piu' garantista per i terzi”.
Fonte: CONSIGLIO DI STATO – SENTENZA N. 3638 DELL'8 GIUGNO 2010
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web