Giovedì 12 novembre 2009

Confisca per equivalente a tutto campo

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 42894 dell’11 novembre 2009, la prima sezione penale della Corte di cassazione ha ammesso l’istituto della confisca per equivalente anche per il finanziamento emesso da una banca a favore di una societa' il cui amministratore era stato implicato in una storia di corruzione. Massima applicabilita' per tale tipo di confisca che, a differenza di quella ordinaria, e' diretta a colpire beni anche non direttamente collegati al compimento del reato; infatti tale mezzo e' stato ideato per privare il colpevole di qualsiasi effetto economico positivo derivante dalla sua condotta delittuosa. I giudici hanno precisato che “la confisca per equivalente del profitto del reato di corruzione puo' incidere contemporaneamente o indifferentemente sui beni dell’ente che dal medesimo hanno tratto vantaggio e su quelli della persona fisica che lo ha commesso”, con esclusione del debito della societa' verso la banca finanziatrice.
Fonte: ItaliaOggi, p. 20 – Finanziamenti confiscabili - Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web