Mercoledì 14 luglio 2010

Confermata la sanzione disciplinare per il legale che definisce la sentenza “sgangherata”

a cura di: eDotto S.r.l.
Le Sezioni unite civili di Cassazione – con sentenza n. 16349 depositata lo scorso 13 luglio – hanno rigettato il ricorso presentato da un legale avverso la decisione con cui il Consiglio dell'Ordine forense di Cassino gli aveva inflitto la sanzione disciplinare dell'avvertimento per aver tenuto comportamenti non conformi alla dignita' ed il decoro professionale. 
L'avvocato, in particolare, in una lettera inviata ad un collega, aveva definito una pronuncia giurisdizionale come “ sgangherata opinione di un giudice”. La decisione dell'Ordine locale era stata confermata anche dal Consiglio nazionale forense secondo cui, nel giudizio disciplinare instaurato, era stato pienamente rispettato il principio del contraddittorio. I giudici di Cassazione, interrogati dal legale sulla legittimita' del procedimento di specie, hanno rilevato la manifesta infondatezza delle ragioni del ricorrente, definite tutte come “generiche e aspecifiche”.
Fonte: guidaaldiritto.ilsole24ore.com - Disciplinare per la sentenza apostrofata come ridicola
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS