Lunedì 5 ottobre 2009

Condanna per maltrattamenti anche in caso di ostentato tradimento

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 38125 del 28 settembre scorso, la Cassazione, sesta sezione penale, ha confermato la decisione di condannare, per maltrattamenti in famiglia, un uomo che non solo picchiava e umiliava ripetutamente la moglie ma ostentava, continuamente, di esserle infedele. Per i magistrati di legittimita', in considerazione di tutta la serie di insulti, prepotenze, meschine cattiverie, infedelta' ostentate, collegate agli accertati atti di violenza, non poteva che considerarsi certa “la condotta dell'imputato reiteratamente prevaricatrice, tendente ad umiliare e sottoporre la congiunta a sofferenze fisiche e morali”.
Fonte: ItaliaOggi – Avvocati Oggi, p. VI – Punibili anche le infedelta` ostentate – Alberici
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali