Lunedì 4 maggio 2015

Con il concordato preventivo e' escluso il reato di omesso versamento IVA

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Corte di Cassazione sent. n. 15853 del 16 aprile 2015.

La Cassazione ha sentenziato che il mancato versamento dell'IVA dovuta in base alla dichiarazione annuale, per importi superiori a 50.000 euro, entro il termine per il versamento dell'acconto relativo al periodo di imposta successivo (27 dicembre), non integra la fattispecie di cui all'art. 10-ter del DLgs. 74/2000, nei casi in cui il contribuente sia anteriormente ammesso ad una procedura di concordato preventivo che preveda la mera dilazione del debito IVA.

Ricordiamo che l'art. 10-ter del DLgs. 74/2000 qualifica come reato penale, sanzionabile con la reclusione da 6 mesi a 2 anni, il mancato versamento dell'IVA, dovuta sulla base della dichiarazione annuale, entro il termine per il versamento dell'acconto relativo al periodo d'imposta successivo, se di importo superiore a 50.000 euro.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS