Martedì 31 maggio 2011

Cnf: le dilazioni di pagamento vanno equiparate

a cura di: eDotto S.r.l.
Nella seduta amministrativa del 27 maggio scorso, il Consiglio nazionale forense ha approvato un documento con il quale viene chiesta l'eliminazione dell'obbligo di garanzia (fideiussione bancaria o polizza assicurativa) posto a carico del contribuente nel caso di dilazione di pagamento di un debito conseguente alla conclusione di accordo consensuale come adesione e conciliazione giudiziale; con detta eliminazione - si legge nel documento – verrebbe equiparato il trattamento derivante dall'accordo consensuale a quello conseguente alla dilazione di pagamento derivante da ruolo.

Secondo il Cnf, in particolare, la previsione dell'obbligo di cui sopra sarebbe irragionevole costituendo, di fatto, “un'evidente contraddittorietà di comportamento nonché un illogico contrasto con le esigenze che attraverso la soppressione dell'obbligo originariamente previsto per la dilazione dei ruoli, aveva portato a risolvere le criticità del sistema a danno delle aziende e delle persone fisiche. L'estrema difficoltà e, nella quasi totalità dei casi, l'impossibilità materiale di ottenere le garanzie richieste dalla legge, aveva infatti indotto l'Amministrazione ad andare incontro alle richieste dei contribuenti”.

Il documento è stato trasmesso al ministero dell'Economia e all'Agenzia delle entrate.
Fonte: http://www.consiglionazionaleforense.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS