Mercoledì 15 aprile 2015

Cessione e sentenza: atti distinti e distinte modalita' di tassazione

a cura di: FiscoOggi
Niente confusione tra la decisione del tribunale che impone il rispetto di quanto promesso nel rogito e l'effetto pratico, ovvero la transazione del bene, che essa ha prodotto.

Non sussiste alternativita' con l'Iva e si applica l'imposta di registro in misura proporzionale a una sentenza costitutiva, con la quale e' stata trasferita la proprieta' di un immobile, promesso in vendita con un preliminare rimasto inadempiuto, anche se il cedente e' un contribuente Iva e sussistono le condizioni per assoggettare la cessione (avvenuta entro cinque anni dall'ultimazione dei lavori) a imposta sul valore aggiunto.
Lo ha chiarito la Cassazione, con la sentenza n. 5978 del 25 marzo 2015.

I fatti
In forza di sentenza costitutiva (ex articolo 2932 cc), con la quale il tribunale di Messina dava atto dell'integrale pagamento del prezzo pattuito dal signor X, venivano a prodursi gli effetti del contratto non concluso per inadempimento del venditore.
Il contribuente, quindi, acquistata una porzione di edificio in costruzione dal promittente alienante, esercente ditta individuale d'impresa costruttrice, registrava la sentenza e, successivamente, impugnava l'avviso di liquidazione con il quale l'ufficio gli aveva chiesto le imposte di registro, ipotecaria e catastale in misura proporzionale.
Non contestava, il ricorrente, che l'unita' acquistata per la somma complessiva di 55.519 euro (gia' 107.500 lire) era stata realizzata dall'impresa artigiana venditrice, secondo quanto previsto dal preliminare di compravendita a suo tempo sottoscritto tra le parti, che prevedeva, tra l'altro, a carico dell'acquirente "ogni e qualsiasi onere, spese e tasse, comprese Iva", relative e consequenziali alla promessa di vendita.
A suo parere, l'atto era illegittimo in quanto non teneva conto del fatto che la compravendita era attratta al regime Iva, trattandosi di cessione del fabbricato da parte dell'impresa costruttrice.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS