Giovedì 26 novembre 2009

Cassazione: concorso di colpa per il pedone negligente

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 24689 del 24 novembre scorso, la Cassazione, Terza sezione civile, ha accolto il ricorso presentato dalla compagnia di assicurazione di un automobilista che aveva investito, uccidendolo, un pedone, contro la decisione con cui la Corte di appello aveva accordato, a carico dell'assicurazione stessa, un risarcimento ai familiari del deceduto senza ponderare la negligente condotta della vittima.

I giudici di legittimita', in particolare, hanno spiegato che, nella ricostruzione della dinamica dell'incidente, devono essere prese in considerazione, al fine dell'esatta ripartizione delle rispettive responsabilita', tutte le cause imputabili alle condotte sia del pedone che del conducente.

Nel caso di specie, il pedone aveva attraversato, in ora notturna, una strada a quattro corsie con scorrimento rapido. Con la sua condotta – precisa la Corte - il pedone aveva posto “in essere una situazione di pericolo, ponendo i veicoli sopravvenienti in condizioni di difficolta' e di emergenza, ove, avvistandolo, non possano poi porre in essere adeguate manovre per evitare di ridurre l'impatto”.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali