Mercoledì 25 novembre 2015

Cambio domicilio non comunicato: nulla la notifica dell'appello fallita

a cura di: FiscoOggi
Il vizio, se non è accertato dal giudice che ordina di ripetere la procedura e non è sanato dalla costituzione della parte, invalida l'intero processo e la relativa sentenza.

È nulla, e non inesistente, la notifica dell'appello non andata a buon fine in conseguenza del trasferimento dello studio del procuratore domiciliatario quando sia mancata un'idonea e inequivoca comunicazione dell'avvenuto trasferimento.
Così ha concluso la Cassazione con l'ordinanza n. 22747 del 6 novembre 2015, ove viene altresì chiarito che, se il vizio in parola non è rilevato dal giudice chiamato a ordinare la rinnovazione della notifica, e neppure sanato dalla costituzione dell'appellato, si verifica la nullità della relativa sentenza.

La vicenda
La Commissione tributaria regionale dichiarava inammissibile l'appello proposto dal competente ufficio dell'Agenzia delle Entrate avverso la sfavorevole pronuncia di primo grado, rilevando che l'atto d'impugnazione era stato restituito con la dicitura "trasferito" dal domicilio eletto dal contribuente nel ricorso introduttivo.
Secondo il Collegio regionale, a fronte della mancata costituzione in giudizio di controparte, vertendosi in ipotesi di inesistenza giuridica della notificazione non era neppure possibile concedere alla parte un termine per la rinnovazione, ai sensi dell'articolo 291 del codice di procedura civile.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS