Martedì 17 dicembre 2013

Bonus “prima casa”: è speciale, perciò la forma supera la sostanza

a cura di: FiscoOggi
Un principio avvalorato dal fatto che un beneficio fiscale deve essere vincolato a elementi oggettivi insindacabili e verificabili in qualsiasi momento senza difficoltà.

Con l’ordinanza n. 27033 dello scorso 2 dicembre, la Cassazione, confermando un orientamento ormai consolidato, ha ribadito che, ai fini dell’agevolazione prevista per l’acquisto della “prima casa”, rileva il dato formale rappresentato dalla residenza anagrafica (nel comune in cui è ubicato l’immobile), non essendo opponibili in alcun modo eventuali situazioni di fatto contrastanti con tali risultanze.
Tale principio risponde anche a finalità antielusive visto che un beneficio fiscale deve essere ancorato a un dato oggettivo, facilmente verificabile, nonché certo (la risultanza anagrafica), certificativo della situazione di fatto enunciata nell’atto di acquisto.

I fatti e la pronuncia della Cassazione
La vicenda prende le mosse dal disconoscimento delle agevolazioni “prima casa” per assenza del requisito della residenza nel comune di ubicazione dell’immobile. I gradi di merito hanno visto vittoriosa l’Amministrazione finanziaria; il contribuente proponeva ricorso per cassazione, nel tentativo di ribaltare il verdetto delle commissioni.
Perentoria la risposta della Cassazione che, con la pronuncia in commento (che non a caso assume la forma dell’ordinanza), ha ritenuto di dare continuità alla tesi per cui “ai fini dell’agevolazione prima casa rileva la residenza anagrafica (ed il trasferimento di residenza anagrafica) dei contribuenti e non l’utilizzazione di fatto dell’immobile acquisito” (cfr Cassazione, sentenza n. 23579/2012 e ordinanza n. 1530/2012).


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report