Mercoledì 20 novembre 2013

Ben ponderato e quindi legittimo il rifiuto dell'ufficio al condono

a cura di: FiscoOggi
Confermata la posizione dell'Amministrazione finanziaria, che in varie occasioni aveva chiarito quali fossero i presupposti soggettivi e oggettivi per poter fruire del "perdono”.
Ai fini della decisione di una controversia, che attenga all'ammissibilità e validità della domanda di definizione agevolata prevista dall'articolo 15 della legge 289/2002, assume preliminare ed essenziale rilievo appurare quale sia stato esattamente l'atto oggetto dell'istanza di condono e il relativo provvedimento di diniego impugnato dinanzi al giudice tributario.
Il principio è stato recentemente ribadito dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 20308/2013.

La pronuncia in esame è scaturita da un avviso di liquidazione con cui l'Agenzia aveva chiesto il pagamento dell'imposta proporzionale di registro, delle imposte di trascrizione catastali e dell'Invim, con riferimento a un verbale di assemblea straordinaria di una società a responsabilità limitata.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS