Mercoledì 18 settembre 2013

Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) – Dalla Lombardia i primi indirizzi regionali

a cura di: TuttoCamere.it
La Regione Lombardia, con la circolare 5 agosto 2013, n. 19, ha dato i primi chiarimenti sull'autorizzazione unica ambientale (AUA), di cui al regolamento n. 59 del 13 marzo 2013.
Il regolamento, emanato in attuazione dell'art. 23 del D.L. 9 febbraio 2012, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 aprile 2012, n. 35 (c.d. “Semplifica Italia”), semplifica notevolmente la vita delle imprese di piccole dimensioni (PMI, come individuate dall'art. 2 del D.M. 18 aprile 2005) e degli impianti che non hanno dimensioni tali da dovere essere sottoposti all'Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA), di cui agli articoli 29-ter e seguenti, D.Lgs. n. 152/2006.
Nonostante che la norma preveda che le Regioni possono ampliare il numero di autorizzazioni ricompresi nell'AUA, la Regione Lombardia ha deciso di non valersi di tale facoltà, precisando al contempo che l'AUA non si applica alle volture dei titoli autorizzativi o a modifiche non sostanziali, che seguono l'iter normale.
La circolare chiarisce, inoltre, che rimane fuori dall'AUA:
  • il procedimento unico di cui all’articolo 208 del D.Lgs. n. 152/2006, concernente l’autorizzazione per i nuovi impianti di smaltimento e di recupero dei rifiuti;
  • l’autorizzazione unica per gli impianti di produzione di energia alimentati da fonti rinnovabili, sia relativamente alle autorizzazioni ex art. 12 del D.Lgs. n. 387/2012 che relativamente alle procedure semplificate di cui al d.lgs 28/2011 (Procedura Abilitativa Semplificata).

Per tali procedimenti si continuerà a fare riferimento alle richiamate normative settoriali.
La Regione, in attesa che venga approvato dai competenti Ministeri il modello semplificato ed unificato per la richiesta di autorizzazione unica ambientale, ha approvato un proprio modulo di domanda.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS