Giovedì 13 marzo 2014

Attenzione ai pagamenti frazionati in contanti se la fattura è una sola

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
In un contesto di attività commerciale con transazioni frequenti (si pensi ad es. alla vendita all’ingrosso con consegne anche giornaliere) si corre il rischio di trascurare il problema del superamento della soglia prevista per il pagamento in contanti.
Il MEF ha infatti precisato che ciò che rileva ai fini del rispetto della normativa sulla limitazione del contante è il valore complessivo dell’operazione. Ad ogni fattura corrisponde un’autonoma operazione, in relazione alla quale vanno osservate le prescrizioni di legge sul trasferimento del contante. Frazionare un pagamento riferito ad un’operazione unitaria non vale ad escludere l’illecito sanzionato, trattandosi di una condotta elusiva del divieto di legge.
In un rapporto continuativo, il pagamento in contanti delle consegne giornaliere, anche se singolarmente inferiore ai 1.000 euro, diventa quindi sanzionabile se la fattura riepilogativa emessa a fine mese supera l’importo di 1.000 euro.
Fonte: Dipartimento del Tesoro del MEF

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali