Venerdì 11 settembre 2009

Assolto il tifoso che aveva accusato l'avversario di portare sfortuna

a cura di: eDotto S.r.l.
La Cassazione, con la sentenza n. 35048 del 2009, ha assolto dall'accusa di ingiuria un uomo, tifoso della Juventus, che, nel rivolgersi ad un avversario milanista, lo aveva accusato di portare sfortuna proprio perche' supporter di quella squadra. Denunciato per diffamazione, lo juventino si e' ritrovato di fronte al Giudice di Pace, prima, ed al Tribunale di Venezia, poi, ed era stato assolto in entrambi i gradi del giudizio. Prosciolto, infine, anche dai giudici di Cassazione i quali hanno ritenuto l'espressione utilizzata dal tifoso come priva di intenzionalita' offensiva. “E' massima di esperienza – si legge nel testo della decisione - che nel commento di competizioni sportive, l'ambito di espressioni anche vivaci e grevi, non suscita riprovazione alcuna, poiche' questo linguaggio e' accettato come consueto veicolo del tifo sportivo”.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 29 – Non e` ingiuria dire: milanista porta jella
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report