Giovedì 26 febbraio 2015

Assemblee condominiali: delibera illegittima se manca la prova dell'invito

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
La Corte di Cassazione, sezione VI Civile - 2, con l'Ordinanza 17 luglio–24 ottobre 2014, n. 22685, si e' espressa in merito alla legittimita' delle delibere condominiali nel caso in cui manchi la prova che tutti i condomini siano stati invitati a partecipare all'assemblea.

Nella sentenza si legge "la Corte di Appello ha ritenuto che l'omessa preliminare verifica della convocazione di tutti i condomini non sia di per se' ragione di invalidita' della deliberazione (affermazione in astratto corretta), ma non ha considerato che il sesto comma dell'art. 1136 c.c. stabilisce che "l'assemblea non puo' deliberare se non consta che tutti i condomini sono stati invitati alla riunione".

Orbene, seppure e' corretto affermare che il condomino, il quale chieda l'accertamento della invalidita' della deliberazione, deve fornire la prova che le regole di formazione della volonta' assembleare non siano state rispettate (Cass. 8/11/1989 n. 4691; Cass. 14/3/1987 n. 2658; Cass. 27/6/1978 n. 3169), l'onere di provare che tutti i condomini siano stati tempestivamente avvisati della convocazione incombe, viceversa, sul condominio e non gia' sul condomino il quale eccepisca l'invalidita' della deliberazione assembleare, perche' non puo' porsi a suo carico l'onere di una dimostrazione negativa quale quella della mancata osservanza dell'obbligo di tempestivo avviso all'universalita' dei condomini (cfr. Cass. 4/3/2011 n. 5254, Cass. 8/12/1987 n. 9109), avviso che si pone elemento costitutivo della validita' della delibera".

Per leggere la Sentenza clicca qui.


Fonte: http://www.sentenze-cassazione.com
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web