Giovedì 10 settembre 2009

Approvato dal Governo il Dl per l'attuazione degli obblighi comunitari

a cura di: eDotto S.r.l.
Nel corso della riunione del Consiglio dei ministri di ieri, 9 settembre 2009, e' stato completato l'esame del decreto-legge finalizzato al rapido assolvimento di obblighi nei confronti dell’Unione europea e ad ovviare a procedure di infrazione a seguito di ritardato o non corretto recepimento di direttive comunitarie. In particolare, e' stata discussa l'inclusione, nel testo, di una misura che fissi un limite di durata ai processi civili, penali, amministrativi e contabili. La disposizione e' stata messa a punto dal ministero della Giustizia e prevede, per i giudizi, un tetto massimo di 10 anni e, nel dettaglio, un massimo di tre anni per il primo grado, due per l'appello, due per il grado di Cassazione ed uno in piu' in caso di rinvio. Il Consiglio, per ora, ha deciso di stralciare questa modifica dal provvedimento, anche in attesa di meglio verificarne l'impatto finanziario.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 35 – Processi con una durata fissa - Negri
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report