Venerdì 27 giugno 2014

Appalti pubblici: modalità di pubblicazione degli avvisi e bandi. L. n. 89/2014 di conversione del D.L. n. 66/2014. Torna l’obbligo di pubblicazione sui quotidiani

a cura di: TuttoCamere.it
Secondo quanto veniva stabilito al comma 7, dell’art. 66 e al comma 5, dell’art. 122, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, come novellati dall’articolo 26 del D.L. n. 66 del 24 aprile 2014, gli avvisi e i bandi di gara dovevano essere pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, serie speciale relativa ai contratti pubblici, sul «profilo di committente» della stazione appaltante, ed entro i successivi due giorni lavorativi, sul sito informatico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e sul sito informatico presso l'Osservatorio, con l'indicazione degli estremi di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Veniva così abolito l’obbligo della pubblicazione “per estratto su almeno due dei principali quotidiani a diffusione nazionale e su almeno due a maggiore diffusione locale nel luogo ove si eseguono i contratti”.
In fase di conversione del D.L. n. 66/2014, l’art. 26, comma 1-bis della legge di conversione n. 89/2014 ha previsto lo slittamento di questa norma al 1° gennaio 2016.
Ritorna dunque l'obbligo di pubblicare sui quotidiani i bandi di gara per gli appalti pubblici, almeno fino al 31 dicembre 2015.

Sono fatti salvi – secondo quanto stabilito nel successivo comma 1-ter – “gli effetti derivanti dall'applicazione delle disposizioni di cui al comma 1 prodottisi fino alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto”.
Per l'impresa che vince l'appalto niente cambia: tornando in vita l'obbligo di pubblicazione sui quotidiani resta l'onere di rimborsare alla stazione appaltante le spese di pubblicazione entro 60 giorni dall’aggiudicazione, come previsto dal comma 35 dell’art. 34, del D.L. n. 179/2012, convertito nella L. n. 221/2012.

Per un approfondimento dei contenuti e per scaricare il testo del D.L. n. 66/2014 clicca qui.

Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS