Mercoledì 5 maggio 2010

Antiriciclaggio: commenti ai nuovi indici di anomalia e istruzioni per l'archivio unico

a cura di: eDotto S.r.l.
Gli indicatori di anomalia di operazioni sospette di riciclaggio, per come elencati nel Decreto ministeriale del 16 aprile 2010 (pubblicato sulla G.U. n. 101 del 3 maggio 2010), sono suddivisi in diverse categorie: indicatori connessi al cliente, indici connessi alle modalita' di esecuzione delle prestazioni professionali, quelli relativi alle modalita' di pagamento, quelli relativi alla costituzione e alla amministrazione di imprese, societa', trust ed enti analoghi, quelli relativi ad operazioni su beni immobili o mobili registrati ed, infine, quelli relativi ad operazioni contabili e finanziarie.

Accanto ai “tradizionali”, gli indici maggiormente innovativi sono quelli previsti con riferimento alle operazioni su beni immobili e mobili registrati. Non viene piu' in rilievo solo il caso di acquisto a mezzo contanti o di valore sproporzionato rispetto alle capacita' economiche; l'attenzione, infatti, e' ora incentrata anche sull'acquisto di beni a prezzi sproporzionati rispetto ai valori di mercato, sull'acquisto in localita' dove l'acquirente non ha alcun legame o, altresi', su quello in cui non venga palesata alcuna convenienza economica.

Nel frattempo, giungono i primi commenti dei professionisti sui nuovi indicatori di anomalia. Per gli avvocati, Nicola Bianchi, delegato del Consiglio nazionale forense, sottolinea come il ministero della Giustizia abbia recepito le osservazioni avanzate dai legali, in particolare, con riferimento all'eliminazione della segnalazione obbligatoria per l'utilizzo del contante superiore al limite dei 12.500 euro. Anche Bruno Barzellotti, consigliere nazionale del Notariato, si dice soddisfatto per quanto recepito dalle osservazioni della categoria; Barzellotti, per il resto, manifesta le proprie perplessita' sull'impianto della stessa normativa che, “nata per soggetti di area finanziaria e bancaria, dovrebbe essere radicalmente ridisegnata per la sua applicazione al campo della libera professione, in particolare adottando indicatori di anomalia ad alta definizione, che tolgano dall'imbarazzo il professionista”. I commercialisti ed esperti contabili ancora non hanno commentato il nuovo testo, riservandosi di procedere ad un'attenta analisi critica dell'articolato.

Sempre in materia di antiriciclaggio, sulla Gazzetta Ufficiale n. 102 del 4 maggio 2010 e' stato pubblicato il provvedimento del 23 dicembre 2009 con cui la Banca d'Italia illustra le disposizioni attuative per la tenuta dell'archivio unico informatico e per le modalita' semplificate di registrazione di cui all'articolo 37, commi 7 e 8, del Decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231.
Fonte: http://www.gazzettaufficiale.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report