Venerdì 4 marzo 2011

ANTIRICICLAGGIO: ARRIVANO I VERBALI DI CONTESTAZIONE

a cura di: Studio Valter Franco
Il 3 novembre 2010 un professionista riceve da un cliente, a saldo della parcella, un assegno bancario di euro 7.000, il professionista si reca presso la propria banca e versa l'assegno sul proprio conto corrente.

Il 3 marzo 2011 il professionista riceve un verbale di contestazione dalla D.T. del MEF di Genova (competente per territorio ai sensi del D.M. 22.7.2008) con il quale, dato atto che l'assegno era superiore ai 4.999,99 euro e non conteneva la clausola di non trasferibilità, vengono irrogate le sanzioni di cui al D.lgs. 231/2007 (sanzione minima euro 3.000 a seguito dell'inasprimento delle sanzioni introdotto dal D.L. 78/2010); fortunatamente il verbale di contestazione è definibile con il pagamento dell'oblazione pari al 2% dell'importo dell'assegno (cioè 140 euro) oltre alle spese di notifica.

Speriamo che il professionista in questione non riceva un verbale simile od un verbale per violazioni ai pagamenti in contanti nei prossimi 365 giorni, nel qual caso non sarà applicabile l'oblazione ma unicamente il pagamento della sanzione in misura minima pari a 3.000 euro.

Una considerazione del tutto personale: il cassiere della Banca che ha ricevuto il versamento dal professionista non poteva avvisare lo stesso professionista che l'assegno in questione non era "regolare", al posto di inoltrare la segnalazione?

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web