Martedì 29 giugno 2010

Anche il piccolo imprenditore e' fallibile

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 13086 depositata lo scorso 28 maggio, la Corte di cassazione ha fornito importanti chiarimenti circa le condizioni per l'applicazione della disciplina fallimentare. 
In primo luogo viene precisato come, ai sensi del regime transitorio previsto dall'articolo 22 del Decreto legislativo 69/2007, le nuove disposizioni si applicano anche nei confronti dei giudizi di impugnazione pendenti alla data del 1° gennaio 2008. 
Nel testo della decisione viene altresi' sottolineato come il disposto dell'articolo 1, comma 2 della Legge fallimentare, per come modificato dal Decreto correttivo n. 69/2007, privilegiando il criterio quantitativo rispetto a quello per categorie, abbia messo fine all'incertezza sull'applicabilita' del fallimento ai piccoli imprenditori. 
Per quel che concerne la distribuzione dell'onere della prova, la Prima sezione civile spiega che e' l'imprenditore che deve dimostrare di essere esente dal fallimento e di non aver superato, quindi, le soglie di fallibilita'. Ai creditori, per contro, puo' spettare, al massimo, la dimostrazione della natura di imprenditore della controparte. Il Tribunale, da parte sua, puo' sempre procedere ad assumere informazioni urgenti utili al completamento del bagaglio istruttorio e non esclusivamente strumentali alla sola adozione di una misura cautelare.
Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS