Martedì 17 febbraio 2015

Anagrafe Nazionale: circolare del Ministero dell’Interno sull’ ANPR: chiarimenti ai Comuni per avviare la migrazione dei dati

a cura di: TuttoCamere.it
Il Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali - Direzione Centrale per i Servizi Demografici, ha emanato la circolare n. 1 del 10 febbraio 2015 nella quale vengono illustrati i contenuti del nuovo regolamento, emanato con il D.P.C.M. 10 novembre 2014, n. 194, che disciplina le fasi e le modalità di subentro dell'Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) all’Indice Nazionale delle Anagrafi (INA) e all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE) e alle anagrafi comunali, nonché le modalità di funzionamento della nuova base dati.

Il piano di migrazione prevede varie fasi di attuazione: con il primo step, definito preliminare, parte il popolamento iniziale dell'ANPR con i dati dei sistemi informativi INA e AIRE durante il quale si provvederà, tramite confronto con l'anagrafe tributaria, alla validazione delle notizie che formano il codice fiscale. Durante questa operazione, che si svolgerà nel secondo semestre del 2015, i Comuni che riceveranno le segnalazioni di eventuali anomalie dovranno rimuoverle, utilizzando le proprie applicazioni, e provvedere ad un nuovo invio dei dati, con le modalità attualmente previste nell'ambito dei sistemi INA ed AIRE.
Al termine di questo percorso preliminare, i Comuni potranno avviare la fase di migrazione delle proprie banche dati sulla base del piano che verrà pubblicato sul sito della Direzione Centrale per i Servizi Demografici.
I dati anagrafici inviati dai Comuni saranno sottoposti a controlli formali e di qualità, sulla base di standard e indicatori definiti d'intesa con l'Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT), sentito il Garante per la protezione dei dati personali.

Qualora a seguito di tali controlli siano rilevate anomalie ed incongruenze, l'ANPR provvederà a segnalarle al Comune mediante un apposito messaggio affinché questi provveda celermente alla relativa risoluzione attraverso le funzionalità dell'ANPR.
Completata la fase di migrazione gli adempimenti anagrafici dovranno essere effettuati dai Comuni mediante l'utilizzo dell'ANPR che, con appositi servizi, renderà disponibili ai Comuni stessi i dati necessari all'allineamento delle banche dati eventualmente conservate dagli stessi per l'espletamento delle funzioni di competenza.

Per un approfondimento sull’argomento e per scaricare il testo della nuova circolare del Ministero dell’Interno clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS