Attivazione Siti Web per Professionisti - commercialisti, legali, consulenti del lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Lunedì 30 maggio 2011

Ammessi al passivo fallimentare anche i creditori ritardatari

a cura di: eDotto S.r.l.
Rilevanti pronunce in tema di ammissione al passivo fallimentare sono state emanate dai Tribunali di Monza (n. 830/2011) ed Alba (n. 151/2011).

In entrambe le sentenze i magistrati hanno riconosciuto che il ritardo da parte del creditore nella proposizione della domanda di ammissione al passivo, se non dipende da fatto a lui imputabile, non impedisce di partecipare alla distribuzione delle somme, anche se già oggetto di riparto da parte del curatore.

Le sentenze hanno stabilito che le banche, chiamate nel giudizio di revocatoria fallimentare e giudicate soccombenti, non possono scontare il ritardo dovuto alla durata del giudizio di revocazione; pertanto possono depositare la domanda di ammissione al passivo fallimentare per partecipare ai riparti nella misura della somma oggetto di restituzione.

Questo anche se il curatore ha già effettuato la ripartizione delle somme a favore dei creditori chirografari.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report