Giovedì 21 marzo 2013

Affidamento e minori. Attenta valutazione del giudice sulla validazione delle teorie psicologiche

a cura di: eDotto S.r.l.
Secondo la Cassazione – sentenza n. 7041 del 20 marzo 2013 – il giudice di merito chiamato a dirimere una controversia sull'affidamento dei figli minori deve, in ogni caso, valutare attentamente la situazione di fatto, motivando i rilievi delle parti, prima di revocare la potestà genitoriale e disporre l'allontanamento coatto dei figli.

Così – continua la Corte – per quel che concerne la validità scientifica della Pas (Sindrome di alienazione parentale) a cui una delle parti faccia riferimento, l’organo giudicante, ricorrendo alle proprie cognizioni scientifiche ovvero avvalendosi di esperti, deve sempre verificare il fondamento, sul piano scientifico, di una consulenza che devia dalla scienza medica ufficiale.

Ed anche la considerazione secondo cui, in materia psicologica, il processo di validazione delle teorie può non risultare agevole “non deve indurre a una rassegnata rinuncia, potendosi ben ricorrere alla comparazione statistica dei casi clinici”.

In ambito giudiziario – conclude la Corte - non possono adottarsi soluzioni prive del necessario conforto scientifico, come tali produttive di danni ancor più gravi di quelli che le teorie ad esse sottese, non prudentemente e rigorosamente verificate, pretendono di scongiurare.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS