Mercoledì 26 agosto 2015

Verifica amministrativa tradizionale e nuova business intelligence: l'INPS illustra la nuova mission dell'Istituto

a cura di: TuttoCamere.it
La crescita professionale e la migliore allocazione del personale (ora presente anche in tutte le Agenzie complesse) adibito alla verifica sul territorio, unite alle maggiori potenzialità delle procedure informatiche, consentono oggi un ulteriore salto di qualità dell'attività di Verifica.
Accanto alla funzione "tradizionale" di controllo ex-post dei comportamenti aziendali, finalizzato all'aumento dell'accertato, saranno sviluppati e resi operativi una serie di nuovi presidi finalizzati non solo a contrastare ma anche a prevenire fenomeni elusivi della contribuzione, prima che il comportamento si sia consolidato ed abbia prodotto i suoi danni.

L'attività di Verifica Amministrativa continuerà a costituire un efficace strumento a disposizione delle aziende. Queste, infatti, potranno fruire del costante sostegno dell'INPS che assumerà il ruolo di partner in relazione al corretto svolgimento degli adempimenti previdenziali. Diversamente, per le aziende operanti in modo strutturalmente irregolare, l'attività di Verifica sarà un efficace strumento di cui l'Istituto potrà avvalersi per contrastare con maggiore efficacia quei fenomeni che, sostanziandosi in fattispecie contra legem, alterano pesantemente il mercato arrecando grave danno al sistema economico del Paese.

Tale attività sarà svolta attraverso una specifica Business Intelligence che, mediante l'analisi dei comportamenti aziendali, dei flussi contributivi, delle transazioni operate sulle procedure e lo sviluppo di sistemi statistici predittivi, riesca a realizzare una struttura organica di rilevazione di "allarme" su situazioni "fuori norma" e "anomalie" di varia natura.

Soni questi i chiarimenti forniti dall'INPS con la circolare n. 147 del 7 agosto 2015, che nel dettaglio illustra i seguenti punti:

  1. l'evoluzione dell'attività di Verifica Amministrativa,
  2. la nuova mission dell'istituto;
  3. l'integrazione con il nuovo modello organizzativo dell'Attività Ispettiva;
  4. la struttura Centrale di verifica amministrativa;
  5. il ruolo delle Direzioni Regionali,
  6. il ruolo dei funzionari sul territorio.

Infine la circolare indica le linee guida per le nuove attività di Verifica Amministrativa sia nell'area Aziende UNIEMENS sia nell'area Agricola.

Per scaricare il testo della circolare INPS clicca qui.


Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS