Venerdì 25 maggio 2012

Valido l’F24 con campo rate Imu vuoto

a cura di: eDotto S.r.l.
Con il comunicato stampa del 24 maggio 2012, l’agenzia delle Entrate chiarisce che “le deleghe di pagamento già compilate senza l’indicazione della scelta all’interno del riquadro “rateazione/mese rif.” sono comunque considerate corrette e devono essere accettate dagli intermediari della riscossione (banche, Poste Italiane Spa e Agenti della riscossione)”.

Il comunicato si è reso necessario per risolvere la situazione, sollevata dai Caf, di migliaia di contribuenti, pensionati e lavoratori dipendenti, che si sono visti respingere da banche, poste e agenti di riscossione le deleghe di pagamento in questione, sulla base delle indicazioni diramate per la compilazione del modello F24 - risoluzione n. 35/E/2012, in cui nulla si diceva riguardo l’obbligo - prima dell’introduzione della possibilità di rateizzare in tre anziché due rate il pagamento dell’Imu (una o due rate per l’acconto).

Dall’introduzione della possibilità occorre indicare nella delega di pagamento F24 il numero di rate scelto dal contribuente per il pagamento del 18 giugno 2012 (0101 e 0102).

Tuttavia, con il comunicato in oggetto, si rettifica quanto indicato nella risoluzione n. 35/E/2012, e si stabilisce la validità degli F24 con campo rate Imu vuoto.
Fonte: http://www.fiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali