Giovedì 20 novembre 2008

UNICO 2009 ABBANDONA L’IRAP

a cura di: eDotto S.r.l.

Unico 2009 Persone fisiche per i redditi 2008, già disponibile in bozza sul sito delle Entrate, perde l’Irap, nel senso che per il calcolo e la determinazione dell’imposta regionale sulle attività produttive del 2008 il contribuente dovrà compilare un prospetto ad hoc, che presenterà alla Regione o provincia autonoma di suo domicilio fiscale.

Nell’Unico 2009 PF per il periodo d’imposta 2008 – da presentare solo in via telematica, direttamente o tramite intermediari, entro il 31 luglio 2009 - un quadro è riservato alla novità tra le più rilevanti, che riguarda le persone fisiche che nel 2008 sono nel regime dei “minimi” perchè hanno entrate che non superano i 30mila euro (articolo 1, commi 96-117, legge 244/2007). Altra innovazione interessa i dipendenti del settore privato, che possono applicare, in luogo delle aliquote Irpef ordinarie, il forfait del 10 per cento sulle somme erogate per il lavoro straordinario, nel limite massimo di 3mila euro. Sono soggetti a limite anche gli interessi passivi sui mutui, per i quali si può beneficiare dello sconto Irpef del 19 per cento: è elevato a 4mila il vecchio limite di 3.615,20 euro dell’importo degli interessi pagati sui mutui ipotecari per l’abitazione principale che si possono portare in detrazione. Un’ulteriore riforma tocca i docenti di scuola (anche non di ruolo con incarico annuale), cui è destinata una detrazione del 19 per cento delle spese documentate sostenute ed effettivamente rimaste a carico, fino ad un importo massimo di 500 euro, per autoaggiornamento e formazione. Stessa percentuale interessa la detrazione Irpef dei canoni relativi ai contratti di ospitalità e agli atti di assegnazione in godimento o locazione, stipulati con enti per il diritto allo studio e università, dagli studenti iscritti ad un corso di laurea presso un’università in un Comune diverso da quello di residenza (distante almeno 100 Km) e in una Provincia diversa, per unità immobiliari situate nello stesso Comune in cui ha sede l’Università o in Comuni limitrofi, nel limite massimo di 2.633 euro. Infine, per le spese sostenute entro il 31 dicembre p.v. per l’acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale ed interregionale, spetta una detrazione del 19%, per un importo che non sia superiore a 250 euro.

Le Persone fisiche che non possono presentare il 730 - disponibile in bozza sul sito delle Entrate dal 14 novembre scorso – perché:

prive di datore di lavoro o non titolari di pensione; pur potendo presentare il 730 devono dichiarare alcuni redditi o comunicare dati usando Unico; devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti;

sono prive di un sostituto di imposta al momento di presentare la dichiarazione sono esonerate dall’obbligo di presentazione di Unico 2009 PF per sola via telematica, potendo invece presentare la dichiarazione in forma cartacea, entro il 30 giugno 2009, in Posta. A meno che non intendano fruire del più lungo termine del 31 luglio, presentando anche loro la dichiarazione “on-line”.


Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 31 – Unico 2009 abbandona l’Irap - Morina
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS