Lunedì 12 agosto 2002

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO - L'INDENNITA' SPETTA SEMPRE ALL'AGENTE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Con una serie di recenti interventi l'agenzia delle Entrate ha approfondito la disciplina fiscale del trattamento di fine mandato (denominato anche Tfm o indennità di risoluzione del rapporto) spettante all'agente, qualunque sia la forma giuridica scelta per lo svolgimento dell'attività. Sono due le circolari (48/E e 50/E) e una risoluzione (217/E) per specificare il trattamento corretto ai fini delle imposte sul reddito e dell'Irap. Ai fini delle imposte sui redditi le indennità di fine rapporto degli agenti possono essere assoggettate a tre regimi diversi, secondo che il percettore sia persona fisica, società di persone o società di capitali. La circolare 48/E/2002 ha ribadito che le quote di indennità che maturano a favore degli agenti vanno imputate per competenza, tra gli altri ricavi e proventi
Fonte: Il sole 24 Ore
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web