Venerdì 14 marzo 2014

Trasferire un rapporto di lavoro dalla sede dell’azienda presso il proprio domicilio: e’ possibile?

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali risponde in merito alla possibilità di trasferire un rapporto di lavoro dalla sede dell’azienda presso il proprio domicilio e viceversa, specificando quali sono gli obblighi per il datore di lavoro ai fini della sicurezza del luogo di lavoro, di cui al dlgs 81/2009. Il Ministero inoltre chiarisce come si deve procedere relativamente al calcolo della retribuzione.

Trasferire un rapporto di lavoro dalla sede dell’azienda presso il proprio domicilio e il contrario è possibile sottoscrivendo semplicemente un accordo tra le parti.
Ai fini della sicurezza devono esistere presso il domicilio le stesse condizioni previste all’interno dell’azienda, in quanto il lavoro a domicilio si configura come una forma di “decentramento produttivo”.
Il calcolo della retribuzione deve avvenire sulla base delle c.d. tariffe di cottimo pieno, generalmente fissate dai CCNL. Normalmente i contratti collettivi prevedono anche specifiche maggiorazioni corrispondenti a : tredicesima, ferie, festività e TFR; rimborso spese per l’uso di macchine, energia, locali ed accessori;lavoro notturno, festivo ecc.. Qualora le tariffe di cottimo e le maggiorazioni non siano previste dai Contratti Collettivi, esse vengono determinate da una apposita Commissione istituita presso la Direzione Regionale del Lavoro e composta in maniera paritetica dai datori di lavoro e membri delle Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative. La retribuzione può anche essere oggetto di trattativa tra le parti (riferimento normativo: Sentenza Cassazione. 22 aprile 2002 n. 5840).
Fonte: http://www.lavoro.gov.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali