Mercoledì 1 febbraio 2012

Terminato il periodo transitorio. Domande di pensione solo via web

a cura di: eDotto S.r.l.
Con un comunicato stampa del 31 gennaio 2012, l’Inps annuncia che il periodo transitorio per l’inoltro delle domande di pensione e delle principali prestazioni previdenziali e assistenziali in modalità cartacea e telematica, iniziato lo scorso 30 settembre, è scaduto e, dunque, dal 1° febbraio scatta l’obbligo di presentazione telematica per la quasi la totalità delle richiesta da presentare all’Ente previdenziale.

La modalità online interessa la domanda per il trattamento di anzianità e per quello di vecchiaia, come pure le richieste per ottenere il via libera alla cassa integrazione ordinaria per industria, edilizia e lapidei, per quella straordinaria e per i contratti di solidarietà. Allo stesso modo, sempre dal 1° di febbraio, anche le richieste di assegni familiari ai piccoli coltivatori diretti, quelle per le ricostituzioni (supplementi, assegni familiari, ricostituzioni documentali, ricostituzioni contributive, ricostituzioni reddituali), e per gli assegni sociali, le pensioni/assegni di invalidità e inabilità e le pensioni ai superstiti o reversibilità sono da inoltrare via web.

Le modalità di presentazione delle istanze online sono tre:
 
- dal sito dell’Inps, tramite il servizio "invio online di domande di prestazioni a sostegno del reddito”, cui si accede tramite un Pin;
- attraverso i patronati;
- mediante il contact center integrato (numero verde 803164).

Si tratta di un ulteriore passaggio verso la completa telematizzazione dell'Inps. Il programma dell'Istituto, infatti, prevede che entro il prossimo 31 luglio tutti i servizi erogati dall'Inps possano essere richiesti solo in via telematica. La prossima tappa è prevista per il 1° marzo, quando sarà la volta della domanda di congedo straordinario per l'assistenza al familiare disabile in situazione di gravità. Ad aprile, invece, l'online interesserà la richiesta per l'indennità di disoccupazione agricola, quella di riduzione contributiva in favore delle imprese edili fino alla compensazione contributiva (e auto conguaglio) per artigiani e commercianti.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report