Martedì 26 luglio 2005

TENTATA VENDITA NEL PLAFOND IVA

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Le cessioni di beni precedentemente esportati a fini di tentata vendita concorrono alla formazione del plafond per acquistare in sospensione d'Iva. Questo perchè il trasferimento della proprietà rientra sin dall'origine nella finalità dell'operatore; non vi concorrono, invece, le cessioni di beni che l'esportatore aveva già inviato in propri depositi all'estero. È quanto si desume dalla norma di comportamento n. 161, recentemente approvata dall'associazione dottori commercialisti di Milano, che affronta la questione del regime Iva delle cessioni con effetto traslativo posticipato rispetto al momento dell'invio dei beni all'estero.
Fonte: Italia Oggi articolo di Franco Ricca
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS