Giovedì 25 giugno 2009

Si' delle Camere alla sicurezza

a cura di: eDotto S.r.l.
Le commissioni di Camera e Senato hanno espresso parere favorevole sul correttivo del Testo unico sulla sicurezza del lavoro. Si tratta di pareri che non hanno forza vincolante, percio' ora tocchera' al Governo decidere se tenere conto o meno dei “suggerimenti” nella versione definitiva del provvedimento, che dovra' essere approvato entro la meta' di agosto. In particolare, le commissioni Lavoro e Affari sociali della Camera hanno confermato l’intenzione di rivedere la norma “salva-manager” e la disciplina dei pareri di conformita'. Per rivedere la “salva-manager” le commissioni parlamentari suggeriscono di tener conto dell’articolo 5 della Direttiva 89/391/Ce, che consente di escludere o ridurre la responsabilita' dei datori di lavoro “per fatti dovuti a circostanze a loro estranee, eccezionali e imprevedibili, le conseguenze delle quali sarebbero state comunque inevitabili, malgrado la diligenza osservata”. Di conseguenza, se il Governo recepira' le osservazioni formulate, il Testo unico potrebbe risultare piu' equilibrato e condiviso. Riguardo alle presunzioni di conformita', si conferma la volonta' di alcuni soggetti di certificare i modelli organizzativi delle societa' ai fini della legge n. 231. Dalle commissioni si evince l’opportunita' di escludere che si tratti di una presunzione assoluta e che sia sempre ammessa la prova contraria della loro inadeguatezza. Nel rapporto annuale presentato al Parlamento, l’Inail conferma una tendenza in diminuzione degli incidenti sul lavoro. Il calo del totale degli infortuni del 2008 rispetto al 2007 e' stato del -4,1% e la percentuale di quelli mortali e' scesa del -7,2%. Soprattutto, con riferimento agli infortuni mortali e' da segnale che questi sono scesi sotto quota 1.200, per la prima volta dal 1950. Secondo il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, si tratta di un segnale incoraggiante, ma che non basta. L’obiettivo e', infatti, quello di ridurre gli infortuni del 25% entro il 2012, per il quale serve uno sforzo straordinario.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 32 – Si` delle Camere alla sicurezza - Bellinazzo
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS