Martedì 4 novembre 2008

SERVIZI CONSORTILI ESENTI A PREZZI CONGRUI

a cura di: eDotto S.r.l.
L’agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 414 del 31 ottobre 2008 pubblicata ieri, in merito all’esenzione Iva delle prestazioni infragruppo introdotta dalla Finanziaria 2008, chiarisce che i servizi consortili sono esenti Iva se il soggetto che ne usufruisce rileva una percentuale di detrazione non superiore al 10% anche tenendo conto delle attività gestite in contabilità separata. La norma prevede che siano esenti Iva le prestazioni di carattere ausiliario rese da consorzi costituiti tra soggetti per i quali, nel triennio precedente, la percentuale di detrazione non sia stata superiore al 10% e a condizione che i corrispettivi dovuti dai consorziati non superino i costi imputabili alle prestazioni. Il requisito della detrazione massima del 10% deve sussistere con riferimento al volume d’affari complessivo delle varie attività gestite con contabilità separata, comprendendo anche le operazioni effettuate nel ramo d’azienda acquistato.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 36 – Servizi consortili esenti a prezzi congrui - Tosoni
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS