Lunedì 1 agosto 2011

"Ritmi tedeschi" per l’export manifatturiero italiano

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Nei primi cinque mesi del 2011, le esportazioni di beni manufatti italiani, al netto della componente energetica, sono cresciute ad un tasso del +17% (a valore), un risultato in linea con il +17.7% registrato dall’export tedesco nel medesimo periodo. Tale crescita ha consentito al manifatturiero italiano d’interrompere l’erosione dei conti con l’estero, nonostante una crescita delle importazioni molto elevata e concentrata nei prodotti più a monte delle filiere produttive, dove più elevati sono stati gli effetti del rincaro delle commodity. A livello settoriale spicca l’accelerazione registrata dalle esportazioni della metallurgia che, nella prima parte dell’anno, crescono a tassi decisamente superiori rispetto ai prodotti tedeschi. Una maggiore vivacità rispetto all’export tedesco caratterizza anche il largo consumo e la farmaceutica.
Fonte: Prometeia e Intesa Sanpaolo: Analisi dei Settori Industriali luglio 2011
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web