Mercoledì 6 marzo 2013

Restauratori di beni culturali: al via il nuovo regime transitorio per l'acquisizione delle qualifiche professionali

a cura di: TuttoCamere.it
Con la legge 14 gennaio 2013, n. 7 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 25 del 30 gennaio e in vigore dal 14 febbraio 2013 ) è stata modificata la disciplina transitoria del riconoscimento delle qualifiche professionali di restauratore di beni culturali e di collaboratore restauratore di beni culturali, tenendo in debito conto anche l’esperienza accumulata da coloro che già esercitano l’attività di restauratore, con soddisfazione delle associazioni del settore che si sono spese a tutela di coloro che già operano continuativamente e con professionalità acquisita.
In particolare, sono sostituiti i commi da 1 a 1-quinquies, dell'art. 182 del D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio).
Il nuovo regime transitorio per il conseguimento dei titoli abilitanti al restauro di beni culturali, ha l'obiettivo di riconoscere tutti i percorsi formativi e tutte le competenze professionali operanti nel campo della salvaguardia e del recupero del patrimonio culturale.
La precedente fase transitoria era stata sospesa in quanto la sua completa applicazione avrebbe escluso dall'attività molti restauratori che operano da diversi anni e che costituiscono un patrimonio di competenze e conoscenze insostituibili.
Con la nuova normativa, la qualifica di restauratore di beni culturali viene attribuita tramite una procedura di selezione pubblica (che verrà avviata con apposito decreto e si concluderà entro il 30 giugno 2015), che termina con l'iscrizione in uno specifico elenco suddiviso per settori di competenza e reso accessibile a tutti gli interessati.
La procedura di selezione pubblica consiste nella valutazione dei titoli e delle attività, e nella attribuzione dei punteggi, indicati in allegato alla normativa in commento.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS