Giovedì 2 agosto 2012

Regolarizzazione dei lavoratori stranieri: imminente una nuova normativa

a cura di: TuttoCamere.it
Il Consiglio dei Ministri del 6 luglio 2012 ha approvato in via definitiva il Decreto Legislativo che recepisce la Direttiva 2009/52/CE che introduce
norme minime relative a sanzioni e provvedimenti nei confronti di datori di lavoro che impiegano cittadini stranieri il cui soggiorno è irregolare.
Per i lavoratori stranieri che denunceranno casi di “particolare sfruttamento” è previsto il rilascio di un permesso di soggiorno per motivi umanitari.
Sarà il Questore, “su proposta o con il parere favorevole del procuratore della Repubblica”, a rilasciare il permesso allo straniero che abbia “presentato denuncia” e “cooperi nel procedimento penale instaurato nei confronti del datore di lavoro”.
Il Governo, in una prima fase iniziale, ha approvato una nuova regolarizzazione, anche se preferisce chiamarla “ravvedimento operoso” o “misura transitoria”.
I datori di lavoro italiani, cittadini dell’Ue e stranieri titolari del permesso di lungo soggiorno CE, potranno dichiarare entro un termine certo il rapporto di lavoro irregolare, con l’onere per il datore di lavoro dei pagamenti retributivi, contributivi e fiscali pari ad almeno tre mesi e con il pagamento di un contributo di 1.000 euro per ciascun lavoratore.

L’emersione comporterà:
  1. la sospensione dei procedimenti sanzionatori relativi all’ingresso e soggiorno irregolare dello straniero nel territorio nazionale ed ai procedimenti connessi, comprese le aggravate sanzioni penali in materia, purché non costituiscono fatto o reato più grave;
  2. il rilascio di un permesso di soggiorno per lavoro allo straniero occupato irregolarmente;
  3. rigorosi meccanismi di controllo per scongiurare abusi e per evitare l’applicazione del meccanismo dell’emersione a favore di stranieri condannati ovvero espulsi per motivi di ordine pubblico e sicurezza dello Stato.

Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS